Asciugatrice: Guida Definitiva alla Scelta della Migliore

Le asciugatrici ne hanno fatta di strada dai rumorosi, brutti, cubi da lavanderia del passato. Oggigiorno, troverai macchine più grandi, più audaci e più efficienti dal punto di vista energetico che vantano caratteristiche intelligenti rivoluzionarie, livelli completamente nuovi di funzionalità e design così attraenti che ti sentirai colpevole di metterle in cantina.

In altre parole, è un ottimo momento per aggiornare, o addirittura acquistare la tua prima asciugatrice. Armato delle giuste informazioni, sarai in grado di effettuare un acquisto che ti farà sentire anche meglio di mettere un paio di calze appena tolte dal calorifero.

asciugatrice

Scegliere la Tipologia di Asciugatrice

Qualità
La Più Venduta
La Più Capiente
La Più Efficiente
La Più Silenziosa
Anteprima
Candy CS4 H7A1DE-S Asciugatrice, 7 kg, 85x60x46,5 cm, Connettività NFC, Bianco
Candy CS H10A2DE-S Asciugatrice a pompa di calore (Carico frontale 10kg A++), Bianco
Smeg DHT73LIT Libera installazione Carica frontale 7kg A+++ Bianco asciugatrice
Bosch WTW84107IT Libera installazione Carica frontale 7kg A++ Bianco asciugatrice
Tipologia
Pompa di Calore
Pompa di Calore
Pompa di Calore
Pompa di Calore
Capacità
7 kg
10 kg
7 kg
7 kg
Classe di Efficienza Energetica
A+
A++
A+++
A++
Qualità
La Più Venduta
Anteprima
Candy CS4 H7A1DE-S Asciugatrice, 7 kg, 85x60x46,5 cm, Connettività NFC, Bianco
Prezzo
Tipologia
Pompa di Calore
Capacità
7 kg
Classe di Efficienza Energetica
A+
Migliore Offerta
Qualità
La Più Capiente
Anteprima
Candy CS H10A2DE-S Asciugatrice a pompa di calore (Carico frontale 10kg A++), Bianco
Prezzo
Tipologia
Pompa di Calore
Capacità
10 kg
Classe di Efficienza Energetica
A++
Migliore Offerta
Qualità
La Più Efficiente
Anteprima
Smeg DHT73LIT Libera installazione Carica frontale 7kg A+++ Bianco asciugatrice
Prodotto
Prezzo
Tipologia
Pompa di Calore
Capacità
7 kg
Classe di Efficienza Energetica
A+++
Migliore Offerta
Qualità
La Più Silenziosa
Anteprima
Bosch WTW84107IT Libera installazione Carica frontale 7kg A++ Bianco asciugatrice
Prezzo
Tipologia
Pompa di Calore
Capacità
7 kg
Classe di Efficienza Energetica
A++
Migliore Offerta

Ci sono diversi fattori da tenere in considerazione durante l’acquisto di una nuova asciugatrice. Quanto vuoi pagarla? Quanto vuoi pagare la bolletta della luce ogni mese? Quanto spazio hai a disposizione? Quanto è importante l’aspetto estetico? Che tipo di caratteristiche vuoi che abbia?

Questa guida coprirà tutti questi aspetti, ma in primo luogo, è necessario determinare quale tipo di asciugatrice è migliore per la tua casa. Fortunatamente, ci sono solo due opzioni, e in molti casi la decisione sarà abbastanza facile.

Asciugatrice Elettrica o a Gas?

Con l’eccezione del tuo frigorifero, ci sono buone probabilità che nulla in casa consumerà più energia della tua asciugatrice, e questo è vero sia per i modelli elettrici che per quelli a gas. Tuttavia, ci sono differenze nel modo in cui ciascun tipo di asciugatrice utilizza l’energia, e tali differenze possono avere un grande impatto sul costo reale di tenere in funzionamento l’una piuttosto che l’altra tipologia. Comprendere queste differenze è la chiave per prendere una decisione consapevole.

ASCIUGATRICE ELETTRICA vs. A GAS

Tipo di asciugatriceFascia di prezzo tipicaConsumo energeticoPer chi è più adatta
ElettricaDa 400€ a 1500€Presa 220 VoltGli acquirenti attenti al portafoglio approveranno l’istallazione più semplice e i bassi costi di manutenzione delle asciugatrici elettriche
A GasDa 500€ a 1700€Linea di gas dedicataColoro che hanno intenzione di rimanere nelle loro case per un po’ e di avere una linea di gas dedicata pronta all’uso beneficeranno dei tempi di asciugatura leggermente più rapidi offerti da questi modelli.

 

Tutte le asciugatrici usano l’elettricità per ruotare la camera centrale, o tamburo, e mantengono i vestiti in movimento per tutto il ciclo. Quelle elettriche usano l’elettricità anche per alimentare il riscaldatore e la ventola che soffia continuamente aria calda dentro la macchina. Le asciugatrici a gas alimentano questi componenti utilizzando gas naturale o propano. Tendono a costare un po’ di più all’acquisto (in genere circa 85€ in più rispetto alle asciugatrici elettriche comparabili), ma dal momento che si riscaldano più velocemente, tendono anche a costare un po’ meno per funzionare. Naturalmente, questo dipende dalle tariffe di energia nella tua zona, così come dal periodo dell’anno, quindi assicurati di fare una piccola ricerca prima di impegnarti in un modo o nell’altro.

Installazione

Le asciugatrici elettriche richiedono un circuito classico da 220 volt, che ogni zona della casa possiede. Quelle a gas, d’altra parte, richiedono un allacciamento separato per il gas, cosa che la zona dedicata alla lavanderia di casa ha meno probabilità di avere. Se non ce l’hai e decidi di acquistare una asciugatrice a gas, è necessario considerare il costo di farsene installare professionalmente una. Sii consapevole del fatto che può costare fino a diverse centinaia di euro – in molti casi, può superare i risparmi di energia a lungo termine, o almeno renderli trascurabili. E anche se hai già una linea del gas pronta per l’uso, dovresti comunque decidere saggiamente di farti installare l’asciugatrice a gas da un professionista di fiducia. Le conseguenze di un’installazione difettosa possono includere incendi, avvelenamento da monossido di carbonio o addirittura un’esplosione. Non c’è da scherzarci.

Morale Della Favola

Se stai cercando un’asciugatrice economica che si possa semplicemente collegare alla corrente, allora quella elettrica senza ombra di dubbio è quello che cerchi. Anche se disponi già di una linea del gas, potresti comunque valutare l’acquisto un’asciugatrice elettrica, se pensi ci sia la possibilità che tu possa trasferirti nei prossimi due anni.

Tuttavia, se sei a tuo agio a casa tua e hai una linea del gas pronta per l’uso (o puoi permetterti di installarne una), allora vai per quella a gas. Apprezzerai i cicli leggermente più veloci, e ci sono buone probabilità che tu possa risparmiare un po’ di soldi nel lungo periodo.

Scegliere l’Asciugatrice Giusta

Se stai acquistando un set di lavatrice e asciugatrice, il processo è piuttosto indolore. Indipendentemente dalla dimensione scelta, sarai in grado di utilizzarle senza problemi. La parte confusionaria viene quando si acquista un’asciugatrice libera che vada a integrare una lavatrice esistente. Se è piccola non sarai in grado di asciugare un carico completo di un ciclo di lavatrice. Se troppo grande, brucerai soldi ad ogni ciclo.

La Capacità dell’Asciugatrice Ideale Per Te

Le asciugatrici standard “full-size” in genere vanno da circa 207 litri a 235 litri, anche se ci sono unità compatte disponibili da 96 litri, così come quelle con “mega-capacità” di 255 litri.

Quindi, quale misura è giusta per te? Per una o due persone che lavano solo indumenti leggeri e senza coperte pesanti, probabilmente è sufficiente un’unità compatta. La maggior parte delle persone, tuttavia, vorranno un’asciugatrice full-size in grado di asciugare oggetti più pesanti e carichi più grandi, e dal momento che la dimensione del carico è determinata dalla dimensione della lavatrice, ti consigliamo di iniziare da lì. Una semplice regola empirica è che la capacità dell’asciugatrice dovrebbe essere circa il doppio della capacità della lavatrice. Se la tua lavatrice ha una capacità di 100 litri, ad esempio, cerca quindi un’asciugatrice da 200 litri. Questo rapporto 1:2 è il valore ideale, fornisce a un carico completo di biancheria bagnata abbastanza spazio per asciugarsi, in modo efficiente e senza sprecare energia.

Una precauzione: non farti distrarre dalla terminologia delle vendite. Parole come “extra-large”, “king-size” e “ultra-capacità” non sono definizioni fisse e standardizzate, specialmente tra marche diverse. Solo perché il negozio classifica l’asciugatrice come “extra-large” non significa che si combinerà perfettamente con la tua lavatrice “extra-large” di quattro anni fa. Attieniti ai numeri!

Pianificare l’Acquisto dell’Asciugatrice

Al momento dell’acquisto dell’asciugatrice, non pensare solo alla capacità della lavatrice che hai adesso. Pensa alla capacità della tua prossima lavatrice, specialmente se quella che hai attualmente ha già più di sei o sette anni. L’ultima cosa che vuoi è dover sostituire l’asciugatrice un’altra volta quando verrà installata la nuova lavatrice.

E mentre parliamo di guardare al futuro, hai intenzione di mettere su famiglia da un momento all’altro? Se è così, sarebbe saggio mettere in conto anche un carico di biancheria più grande.

Tira Fuori il Metro

Deciso su una misura? Bene. Ora è il momento di assicurarti che sia adatta alla tua lavanderia. Misura il tuo spazio, assicurandoti di aggiungere almeno 8 centimetri su ciascun lato per disperdere il calore e per i tubi e il cablaggio nella parte posteriore. La maggior parte delle asciugatrici full-size sono larghe meno di 76 cm, tra i 63 e 90 cm di profondità e fra da 90 a 115 cm di altezza. Se puoi piazzare comodamente queste dimensioni, allora hai trovato la misura giusta dell’asciugatrice.

Mentre hai il metro fuori, sarebbe una buona idea controllare la distanza di ventilazione. Misura un tratto lungo il muro dalla posizione dell’asciugatrice al punto in cui l’aria calda verrà scaricata all’esterno della casa. Aggiungi 20 cm per ogni volta che svolti. Idealmente, è auspicabile una distanza totale inferiore a 1,50 m. Se è di più, il calore non sarà in grado di uscire all’esterno della casa – un grave rischio per la sicurezza, che potrebbe costare un incendio.

Asciugatrice Salvaspazio

Se lo spazio è un problema, potresti dare un’occhiata a una colonna porta lavatrice e asciugatrice. Sono unità alte e strette che troverai nascoste negli armadi degli appartamenti, di solito con una lavatrice a carica dall’alto nella parte inferiore e un’asciugatrice a carica frontale in quella superiore. Lavatrici e asciugatrici come queste possono essere trovate in modelli a gas o elettrici, e ti costeranno da 690€ a 1700€.

Puoi anche scegliere di impilare lavatrice e asciugatrice l’una sull’altra con l’aiuto di un “kit di impilamento”, che di solito consiste solo in un paio di piccole piastre di metallo che si avvitano dietro alla lavatrice e asciugatrice impilate, unendole. I kit di impilamento costano da 13€ a 45€, e considerando che sono fatti di metallo del valore di un meno di 1€, sono un po’ una fregatura a qualsiasi prezzo. Sono una necessità, tuttavia – impilare lavatrice e asciugatrice senza un supporto adeguato non ti garantirà che rimarranno a lungo l’una sull’altra una volta che all’interno le cose inizieranno a muoversi.

Inoltre, potresti riuscire a creare lo spazio necessario eliminando l’armadio o lo scaffale che sta in mezzo, e sostituendolo con un supporto per l’asciugatrice. Questi accessori si trovano sotto l’elettrodomestico, lo sollevano a un’altezza probabilmente più gestibile e creano allo stesso tempo ulteriore spazio sotto forma di cassetto incorporato.

Wpro SKS101 Kit di accatastamento per lavatrici e asciugatrici
  • Rende stabile l'asciugabiancheria posizionata sopra la lavatrice
  • Materiali: plastica

Scegliere i Controlli e le Funzionalità dell’Asciugatrice

Per decenni, le asciugatrici sono state efficaci in ​​una cosa: asciugare. Ma oggi, con i consumatori che chiedono sempre di più dagli elettrodomestici, i produttori hanno lavorato duramente progettando modi intelligenti per renderle un po’ più complete. Di conseguenza, l’acquirente di oggi troverà un’ampia varietà di asciugatrici sorprendentemente multidimensionali disponibili per l’acquisto. Ecco cosa tenere d’occhio:

Caratteristiche di Base

La maggior parte delle asciugatrici utilizza ancora un qualche tipo di quadrante per selezionare il ciclo, insieme a un pulsante di avvio e arresto. Il numero di cicli preimpostati varia da caso a caso, ma è probabile che tu abbia alcune opzioni tra cui scegliere, oltre a impostazioni di asciugatura temporizzate più precise. Sempre più modelli oggi sono dotati di una specie di display digitale. Questi sono spesso fatti per dare un aspetto più elegante e “spaziale”, ma se non offrono alcuna funzionalità aggiuntiva, possono anche essere usate dal venditore come una scusa semplice per caricare un po’ di più sul prezzo.

Molte asciugatrici sono dotate anche di una modalità di avvio ritardato, che consente di caricare la macchina, impostare un timer e ritardare l’inizio del ciclo fino a quando il timer non raggiunge lo zero. Questo può essere un ottimo modo per far funzionare la macchina a tarda notte o nelle prime ore del mattino, quando le tariffe energetiche sono spesso significativamente inferiori. Può anche essere un ottimo modo per assicurarti di avere vestiti caldi, appena sfornati dall’asciugatrice, da indossare nelle fredde mattine d’inverno.

Un’altra caratteristica di base da considerare è la cerniera. Vuoi che la porta si apra a sinistra o a destra? Quasi tutti i modelli ti permetteranno di scegliere. Consigliamo di posizionare la cerniera sul lato opposto rispetto a quello della lavatrice. In questo modo, la porta non sarà si troverà in mezzo quando trasferirai indumenti umidi dall’una all’altra.

Funzionalità Aumentate

Uno dei più recenti sviluppi recenti nella tecnologia delle asciugatrici è stato l’aggiunta di cicli di lavaggio a vapore. Usando nient’altro che l’acqua evaporata, questi brevi cicli possono rimuovere macchie superficiali e odori dagli indumenti. Alcuni cicli di lavaggio a vapore ti permetteranno anche di disinfettare oggetti che prima non avresti potuto lavare, come cuscini e giocattoli per bambini. Fanno anche un buon lavoro nella rimozione di pieghe, ma non aspettarti di poter mandare in pensione definitivamente l’asse da stiro.

Sebbene il ciclo a vapore fosse inizialmente una caratteristica presente solo nei modelli più sofisticati, la sua popolarità lo ha aiutato a diffondersi rapidamente anche nei modelli di medio livello più economici. Pertanto, le asciugatrici con cicli a vapore possono essere perfettamente adatte per gli acquirenti che cercano una versione aggiornata e conveniente, ma diversa dal loro sistema attuale.

Un’altra caratteristica destinata a migliorare la funzionalità dell’asciugatrice sono i cestelli rimovibili. Questi sono progettati per essere posati orizzontalmente all’interno del tamburo, consentendo di asciugare capi delicati o poco maneggevoli facendoli muovere all’interno. Puoi anche trovare modelli più capienti, compresi i modelli compatibili con scaffali che si inseriscono tra la lavatrice e l’asciugatrice, o i modelli con un tavolo pieghevole incorporato nella parte superiore. E se lavi tante lenzuola e trapunte grandi e voluminose, tieni d’occhio le funzioni per sbrogliare i capi, che terminano il ciclo facendo una pausa e ruotandoli lentamente all’indietro, lasciando le tue coperte pulite e senza pieghe.

Offerta
Candy CS4 H7A1DE-S Asciugatrice, 7 kg, 85x60x46,5 cm, Connettività NFC, Bianco
  • Asciugabiancheria slim (AxLxP): 85x60x46,5 cm
  • Sistema di racconta acqua: EASY CASE
Beko DRX722W Libera installazione Carica frontale 7kg A++ Bianco
  • EcoGentle Asciugatura perfetta
  • colori sempre vivi
Offerta
Samsung DV90M5000QW Asciugatrice 9 kg, Bianco con Oblò Blu
  • La tecnologia Pompa di Calore offre una soluzione più efficiente e delicata per asciugare gli abiti
  • Con Smart Dry Sensor la durata di ogni ciclo di asciugatura è calibrata dai sensori intelligenti...

Convertirsi al Bio

In genere, le asciugatrici rappresentano oltre il 10% del consumo energetico domestico. Se sei veramente interessato a ridurre al minimo il tuo impatto ambientale, potresti prendere in considerazione la possibilità di vendere il tuo elettrodomestico attuale, anziché acquistarne uno nuovo. Dopotutto, i cordini stendibiancheria e gli stendini funzionano perfettamente, e lo fanno senza usare neanche un watt di elettricità.

Detto questo, se sei alla ricerca di modi meno estremi per rendere più efficiente dal punto di vista energetico il tuo bucato quotidiano, sei fortunato. Nella ricerca di un’asciugatrice, ti sarai sicuramente imbattuto in funzionalità ecologiche in grado di ridurre il consumo energetico e la bolletta mensile. Oltre a pensare di dotarti di un modello a gas, puoi considerare i modelli con sensori di umidità integrati nel tamburo. Questi sensori rilevano quando i tuoi vestiti sono asciutti, quindi dicono al sistema di andare avanti e di spegnersi, prevenendo l’eccessiva asciugatura e permettendo di risparmiare energia. È anche possibile cercare modelli con elementi riscaldanti a doppia temperatura, in genere in grado di riscaldare e raffreddare l’asciugatrice in modo molto più efficiente. Le funzioni di controllo dell’uso, come l’eMonitor di GE, indicano la valutazione di efficienza di ciascun carico, quindi ti consentono di valutare le informazioni sulla lettura elettronica per aiutarti a comprendere come utilizzare l’asciugatrice in modo più efficiente.

Mentre ci sei, prendi in considerazione anche le tue abitudini nel fare il bucato. Nel lungo periodo, pratiche semplici come il avviare i carichi nell’asciugatrice uno dopo l’altro, per sfruttare il tamburo già riscaldato, sono in grado di ridurre in modo evidente il consumo energetico.

Perché Avere un’Asciugatrice Smart?

Ovunque si guardi, sembra che gli elettrodomestici stiano diventando intelligenti, o almeno provino a farlo, e le asciugatrici non fanno eccezione. Anche se le opzioni sono ancora un po’ limitate, più di un importante produttore sta già vendendo la propria versione di asciugatrice smart, che promettono funzionalità di tipo totalmente nuovo.

Controllo d’Uso Smart

Il controllo d’uso non è esclusivo delle asciugatrici smart: i modelli high-end e non intelligenti di GE offrono già statistiche dettagliate sull’efficienza per ogni carico che viene eseguito, contribuendo ad aiutare a consumare energia in modo più intelligente. I modelli smart sono potenzialmente in grado di portare questa funzionalità a un livello superiore, fornendo i dati direttamente al computer, al telefono o al tablet in modalità wireless. Quando si combina questa capacità con la consapevolezza della rete intelligente, come fa il modello smart di Whirlpool, le cose iniziano davvero a diventare interessanti.

Tu butti dentro la biancheria bagnata prima di andare a letto, in seguito l’asciugatrice rileva automaticamente quando le tariffe energetiche notturne sono al minimo, avviando di conseguenza il carico e risparmiando denaro. Ti sveglierai con vestiti freschi e asciutti, oltre a un perfetto resoconto inviato direttamente al tuo telefono, che ti mostrerà esattamente quanti soldi hai risparmiato. Le reti smart non sono accessibili in tutte le aree, quindi controlla e vedi se è un’opzione valida prima di investire in questo tipo di funzionalità.

Comandi a Distanza

La maggior parte delle asciugatrici smart sono capaci di avvisarti a distanza con un messaggio quando il ciclo sarà completo, il che significa che non ci saranno più le costanti corse fino al piano interrato per vedere se i tuoi vestiti sono già pronti per essere tirati fuori. Alcune fanno un ulteriore passo avanti, offrendo comandi su smartphone che consentono di controllare lo stato in tempo reale di un carico, avviare o arrestare l’asciugatrice da lontano o addirittura modificare il ciclo di asciugatura.

Manutenzione e Rifornimento Intelligenti

Ci sono poche cose peggiori di restare in attesa per parlare con un tecnico, nel bel mezzo di un’impegnativa giornata di bucato. Alcune asciugatrici sono progettate per alleviare le tue pene. Infatti, offrono guide avanzate per la risoluzione dei problemi e funzionalità di autodiagnostica progettate per rendere la manutenzione, anche la più estremamente avanzata, un gioco da ragazzi per qualsiasi utente. Alcuni modelli saranno persino in grado di inviare automaticamente informazioni dettagliate sugli errori direttamente al servizio clienti, consentendo loro di inviare a te risposte utili – forse prima ancora che tu possa venire a sapere del problema.

Alcuni modeli, come alcuni selezionati di Whirlpool, possono persino ordinare automaticamente i fogli profumati per asciugatrice da Amazon prima che la riserva finisca. Molte lavatrici smart hanno acquisito la capacità di scaricare nuovi cicli da Internet e di aggiornarsi con un software migliorato come fanno spesso gli smartphone e altri dispositivi domestici.

Whirlpool HSCX 80423 Libera installazione Carica frontale 8kg A++ Bianco asciugatrice
  • NUOVO WHIRLPOOL HSCX80423 WHIRLPOOL ASCIUGATRICE HSCX80423 WHIRLPOOL ASCIUGATRICE HSCX80423

Collega un Assistente Vocale

Anche assistenti virtuali come Amazon Alexa e Google Home stanno facendo irruzione nella lavanderia.

Whirlpool ha annunciato l’intenzione di integrare Alexa anche nei suoi elettrodomestici intelligenti.  Finora l’assistente vocale di Google non ha acquisito il controllo su nessun prodotto di lavanderia di grandi dimensioni. Detto questo, attualmente le lavatrici e le asciugatrici smart Whirlpool possono collegarsi ai termostati Nest (un’azienda di proprietà di Google) per evitare di funzionare durante le ore di picco dell’energia.

Smart Sì o No?

Se stai acquistando un’asciugatrice smart, non aspettarti un’enorme selezione. Nel momento in cui scriviamo, i produttori tendono ad offrire queste macchine dotate di connettività all’interno delle loro linee di prodotti premium dai prezzi molto alti. Al di fuori del loro intrinseco effetto “caspita!”, però, non c’è molto altro che le differenzi da un’asciugatrice di qualità senza alcuna capacità smart.

In certi casi, alcune di queste funzionalità chiave potrebbero persino non essere utilizzabili nella tua condizione: se non hai accesso alla Smart Grid in città, ad esempio, e se non hai il giusto tipo di cellulare, o l’abbonamento Amazon o il Wi-Fi nella lavanderia, non saresti tra i fortunati. Dovrai assicurarti di fare delle ricerche prima di concludere un acquisto così grande e, proprio per questo, qui ci sono le nostre scrupolose recensioni di asciugatrici per aiutarti.

 

Guarda anche…

Migliori Asciugatrici del 2020

AEG T65170AV – La Migliore Asciugatrice Economica

Se hai una presa per un’asciugatrice pronta all’uso, o non ti importa di pagare per perforare la parete esterna, allora l’asciugatrice AEG T65170AV ventilata ha perfettamente senso.

Non c’è mai la necessità di svuotare il serbatoio dell’acqua tra le sessioni di asciugatura con un modello ventilato, poiché tutta l’umidità viene pompata all’esterno attraverso un tubo di 10 cm. Un altro vantaggio importante delle asciugatrici ventilate è che non producono alcuna condensa interna, quindi non è necessaria una ventilazione aggiuntiva.

L’AEG T65170AV ha un’enorme porta senza vetro che apre sul suo ampio tamburo da 7 kg ed è dotata della consueta varietà di programmi di asciugatura, dai tessuti pesanti ai capi in lana e ai delicati. In termini di efficienza, fa il suo lavoro molto bene ed è anche silenziosa.

Certo, avere una cosa brutta nella lavanderia non è l’ideale, ma se hai un ripostiglio per metterlo dentro, nessuno lo vedrà, no?

AEG T65170AV Libera installazione Carica frontale 7kg C Bianco
  • AEG T65170AV Portata: autonoma.
  • Tipo di carica: carica anteriore.

Leggi il nostro articolo sulle 2 migliori asciugatrici AEG.

 

SERIE AEG 8000 T8DEC946R – La Migliore Asciugatrice a Pompa di Calore

L’asciugatrice AEG T8DEC946R è una rivale molto diretta di Miele, un modello che ugualmente vanta una pompa di calore e ha la capacità di asciugare indumenti di lana e seta, senza ridurli a una minuscola e intricata parodia di ciò che erano.

Lo fa tenendo i preziosi indumenti contro il muro del tamburo, in modo che non vengano urtati e asciugandosi a temperature relativamente basse. Ciò implica un tempo leggermente più lungo prima che il tuo guardaroba sia pronto. Tuttavia, allunga anche la durata di questo guardaroba ed è anche superbamente efficiente dal punto di vista energetico.

La tecnologia ProSense regola il tempo di funzionamento e l’energia utilizzata per adattarla alle dimensioni del carico, con una capacità massima di 8 kg.

La serie 8000 non è economica, questo è scontato, ma qui ti torna quello che paghi. Se paghi lala metà, compri due volte, eccetera.

Leggi di più sulle nostre asciugatrici a pompa di calore.

 

BOSCH SERIE 8 WTW87560GB – La Migliore Asciugatrice per chi Soffre di Allergia

Se sei un tipo allergico a molte cose, considera l’asciugatrice Bosch WTW87560GB a pompa di calore, cara da acquistare, ma a buon mercato da far funzionare della Bosch, è quello che fa per te. Si dice che il ciclo Allergy+ dell’elettrodomestico rimuova il 99% degli allergeni come peli di animali e polline.

L’asciugatrice Bosch asciuga i vestiti molto bene e spesso prima di quanto indichi il tempo previsto. Inoltre, la maggior parte dei tessuti escono soffici, da poter essere indossati praticamente appena usciti dall’asciugatrice.

Non è la più silenziosa nel pacchetto, ma se è nascosta in un ripostiglio, probabile che non tu la senta mai.

Ha un’apertura di dimensioni adeguate e si apre ampiamente, per un facile accesso. Amiamo anche la luce interna luminosa che si accende per i primi secondi del ciclo.

La Serie 8 viene fornita con la consueta gamma di opzioni per il ciclo, tra cui lana, misto, asciugamani, abbigliamento sportivo, piumino e un trattamento super veloce di 40 minuti per quei momenti di fretta.

L’enorme tamburo della Bosch WTW87560GB da 9 kg è ideale anche per famiglie numerose, ma è da notare che, forse per questo, la profondità della macchina è un centimetro o due maggiore rispetto agli altri modelli a 65,2 cm. Tienilo a mente quando pensi a dove sistemarla.

 

Non perderti anche…

L’articolo che abbiamo preparato per te sulle 3 migliori asciugatrici Bosch

E nel caso non fossero disponibili i modelli sopracitati, dai un’occhiata a questi prodotti della AEG e della B0sch:

AEG T8dBE851 Asciugatrici a Condensazione, 8 Kg, 65 dB, Bianco
  • Tecnologia absolutecare: programmi e movimenti del cesto appositamente studiati per ogni tipo di...
  • La tecnologia aeg sensidry assorbe l'umidità dal tessuto ad una temperatura del 50% inferiore...
AEG T8dBE841 Asciugatrici a Condensazione, 8 Kg, 66 dB, Bianco
  • Tecnologia absolutecare: programmi e movimenti del cesto appositamente studiati per ogni tipo di...
  • La tecnologia aeg sensidry assorbe l'umidità dal tessuto ad una temperatura del 50% inferiore...

 

Le Migliori Asciugatrici del momento – con Prezzo e Caratteristiche

In Conclusione

L’asciugatrice che fa per te è sicuramente lì da qualche parte, pronta a essere acquistata. Il mercato offre una quantità smisurata di asciugatrici, ognuna di esse con funzionalità sempre più sensazionali.

Se non hai ancora dubbi su quale asciugatrice vorresti in casa, guarda le nostre recensioni sui marchi e i singoli modelli offerti dai produttori. Preparati a scoprire delle capacità che in un’asciugatrice non ti saresti mai aspettato!

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart