Asciugatrice Candy: perché sceglierla e perché no
Posted in GuideMarche

Per chi non ha mai usato un’asciugatrice, oppure cerca un prodotto italiano affidabile, Asciugatrice Candy è un marchio di tutto rispetto. Infatti, l’azienda completamente italiana si occupa di lavatrici ed elettrodomestici simili da tantissimo tempo. Offre: assistenza clienti, garanzia, disponibilità capillare nei negozi specializzati e un sito online per manuali e schede tecniche.

Candy offre anche sistemi avanzati e pratici di gestione dell’asciugatrice. Quindi, si tratta di modelli col display, ma che possono usare anche le persone anziane. Infatti, qui, invece dell’app dedicata, si ha comunque la partenza ritardata da impostare a casa. Ecco quali sono tutte le caratteristiche dei modelli Candy, i pro e i contro e i modelli migliori della categoria.

Asciugatrice Candy: caratteristiche

L’asciugatrice Candy si caratterizza per la semplicità d’uso. La prima lavatrice in Italia nel 1945 è stata Candy. Anche se il brand non è stato il primo per le asciugatrici, nel nostro Paese è ancora una garanzia molto forte. I modelli sono di solito in plastica dura con accessori in metallo.

La programmazione semplificata permette di ottenere dimensioni standard e compatte, per ottimizzare lo spazio in casa. Le classi di efficienza energetica sono diverse in base al prezzo. Quindi, conviene verificare dalla scheda tecnica che il modello sia almeno A+, ma ci sono modelli anche A+++.

Le asciugatrici del marchio hanno una capacità di carico che va dagli 8 ai 10 chili. Quindi, sono utili anche per famiglie di grandi dimensioni. Il brand utilizza sia modelli a condensazione che a pompa di calore, sempre in base ai gusti e al prezzo.

Questi prodotti, per le loro caratteristiche generali, hanno prezzi più abbordabili e si trovano letteralmente ovunque. Ecco quali sono i nuovi modelli di Candy migliori per la vita quotidiana.

Asciugatrice Candy RO H8A3TSEX-S

La Candy RO H8A3TSEX-S ha la classe di efficienza energetica A+++ e un prezzo che oscilla intorno agli 800 euro. Ha una capacità di carico di 8 chili e la tanica dell’acqua è nella porta, per evitare movimenti bruschi.

Consente la partenza ritardata con una programmazione fino a 24 ore prima dell’accensione. La porta è trasparente in plastica, mentre il cestello interno è in acciaio inox. Il sistema informatico è quello brevettato Big Digit. Quindi, anche se elettronica, l’asciugatrice ha pochi programmi, facili e comodi.

In più, non serve un tecnico specializzato per installarla. Si attacca con lo schuko e ha connettività Wi-Fi / Bluetooth per chi ha lo smartphone e vuole collegarlo, oppure vuole collegare l’asciugatrice all’impianto domotico di casa.

Di colore bianco, le misure sono.

  • 60 centimetri di larghezza;
  • 60 centimetri di lunghezza;
  • 43 chili di peso.

Il prodotto è certificato per le normative europee e ha la funzione eco.

Asciugatrice Candy GVSF H8A3TREX-01

La Candy GVSF H8A3TREX-01 ha un prezzo di listino di 549 euro. Tra le caratteristiche comuni al modello precedente, ci sono:

  • tanica dell’acqua nella porta;
  • classe energetica A+++;
  • parte trasparente in plastica dura e oblò in acciaio inox;
  • colore bianco;
  • 8 chili di carico di bucato;
  • un’installazione libera e semplificata con shuko;
  • partenza ritardata, anche con 24 ore di anticipo.

Quali sono, invece, le differenze con il modello precedente? Candy qui offre la possibilità di connessione sia Wi-Fi che NFC. In più, quest’asciugatrice Candy offre 15+1 programmi per gestire al meglio il bucato.

Anche le dimensioni sono diverse. Infatti, la larghezza è di 59,6 centimetri. La lunghezza, invece, è di 85 centimetri. Infine, ci sono 58,6 centimetri di profondità. Quindi, conviene farsi bene i conti con lo spazio prima di sceglierla. Il peso è di circa 41 chili.

Anche questo prodotto è certificato secondo le normative europee.

Asciugatrice Candy CSO C10DG-S

Candy CSO C10DG-S Asciugatrice a condensazione, 7 kg, Colore Bianco [Classe di efficienza energetica...
  • Tecnologia Condensazione
  • Set completo di 7 cicli rapidi pensati per soddisfare le esigenza quotidiane di asciugatura

La Candy CSO C10DG-S è un modello a condensazione. Ha una capacità di carico di 10 chili e una classe di efficienza energetica B. Il prezzo di listino è di circa 300 euro. Il modello ha la tanica per l’acqua in basso e non nell’oblò.

Anche questo elettrodomestico è bianco, in plastica dura con cestello Galvanized. La programmazione è la 3 Digit, sempre di Candy, ma un po’ datata. La porta è in vetro. Il modello ha la connessione Wi-Fi e quella Bluetooth.

La programmazione è semplificata e molto simile a quella di una lavatrice. Si tratta del prodotto ideale per chi non ha grande dimestichezza con la tecnologia, ma ha bisogno di asciugare diversi capi di abbigliamento tutti insieme.

Asciugatrice Candy: pro e contro

L’asciugatrice Candy ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. In più, permette di fare tutto ciò che serve in una famiglia con una programmazione semplice ed efficiente. Si tratta di prodotti che hanno una garanzia di due anni e un’assistenza veloce.

Per ottenere i pezzi, non servirà aspettare molto tempo, perché il prodotto è realizzato in Italia. Quindi, è ideale come prima asciugatrice o come modello per chi non ama gestire anche il bucato via app.

D’altra parte, con queste asciugatrici è difficile asciugare i capi in seta o il raso. In più, nei modelli più convenienti spesso la classe energetica non è altissima. Con un po’ di attenzione e a meno di 1000 euro, però, si ottiene un prodotto affidabile e dall’ottima classe energetica.

Candy offre anche la possibilità di programmare l’asciugatura di una grande quantità di bucato. Infatti, per una famiglia numerosa è importante contare su un elettrodomestico che asciuga anche 10 chili senza fare troppo rumore.

Infine, se scelta in negozio, la Candy si presenta con una vasta rete di servizi, che permette anche il ritiro o la consegna e l’installazione a domicilio. Così, anche se sono modelli che si installano facilmente, non ci sono problemi.

Gli elettrodomestici Candy si trovano anche online. Quindi, si possono controllare le recensioni prima di scegliere la migliore.

Asciugatrice Candy: dove trovare

L’asciugatrice Candy si può trovare nei negozi specializzati, nei negozi online di settore, su Amazon e sul sito ufficiale di Candy. Infatti, il sito ha anche dei filtri per permettere di scegliere il modello migliore e di confrontarlo in base a: capienza, consumi, tipo di funzionamento (a pompa di calore / a condensazione). Infine, sul sito si possono trovare tutti i riferimenti per estendere la garanzia e per chiedere il supporto tecnico.

Leggi anche…

Se vuoi sapere come compete con altri grandi nomi, come Bosch e Beko, vai alle nostre pagine dedicate alle migliori marche di asciugatrici:

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart